Una scuola militante contro la vandea

“la scuola non è una torre d’avorio, e sarebbe bene ricordare che fra genitori, studenti e insegnanti non c’è una linea che distingue buoni e cattivi per categorie. Esiste una società incivile, nella quale viene legittimato il ricorso all’odio, alla […]

Leggi tutto
Scritto da: redazione